Dual-use: quali sono i prodotti ?

Definire i prodotti nella loro qualità duale è sempre un difficoltoso compito.

Un compito necessario per l’azienda che esporta dovendo in caso di natura duale richiedere spesso autorizzazioni o, per alcune destinazioni ad esempio Russia, non potendo neanche realizzare l’esportazione.

Un’analisi importante, comportando una responsabilità anche penale del legale rappresentante dell’azienda esportatrice.

Ad aiutare in tale adempimento la Commissione europea pubblica una tavola di concordanza tra voci doganali e codici duali che coadiuva le imprese a verificare se il proprio bene deve essere analizzato nella sua rispondenza alla descrizione del prodotto di cui al codice duale come indicata nell’allegato I del regolamento n. 821/2021.

A gennaio 2024 la Commissione UE ha emanato la nuova tavola di concordanza che trovate a questo link:2024 – Dual use correlation table January 2024

Per qualsiasi informazione, non esitate a contattarmi via email eb@dirittoedogana.com

 

Commenta

Vai su