elena.bozza@legalitax.it
+39 349 5464000

In virtù del convincimento che la trasparenza e la chiarezza siano alla base di ogni rapporto, i servizi legali offerti sono sempre, a prescindere dagli obblighi forensi, preventivati antecedentemente e, qualora l’offerta sia di interesse del cliente, poi eseguiti.
Le competenze di un avvocato sono composte da onorari, spese generali del 15%, spese vive eventualmente esistenti e accessori di legge (contributo previdenziale del 4% e IVA del 22%).

Ogni primo contatto con colloquio telefonico o Skype o scambio email volto alla conoscenza del caso e al suo inquadramento legale è gratuito.
Con i dati acquisiti potrà essere formulato il preventivo personalizzato.
Gli onorari sono delineati in aderenza alle previsioni del legislatore nel DM n. 55/14. Tali tariffe possono essere diminuite o aumentate in base ai fattori determinanti di valore della questione, sua complessità e urgenza. In calce sono riportate le tabelle del DM n.55/14 di interesse per il settore dogana.

Nell’ambito doganale, sussistono attività prestabilite per le quali è possibile individuare una tariffa di massima, come segue:
Istanza ITV……da € 950.00
Istanza IVO…..da € 1.100.00
Istanza “esportatore autorizzato” ….da € 185.00

In alcuni casi, sarà anche possibile stabilire, d’intesa con il cliente, un eventuale patto di quota lite in luogo di un compenso preventivo, in attesa dei risultati degli eventi giudiziari o stragiudiziali attivati.
In materia di formazione personalizzata, sarà definito l’onorario insieme all’azienda in base alle necessità argomentative e di tempo dell’azienda stessa.

Dal DM n. 55/14

  • Per attività di consulenza e assistenza:
Valore da € 0,01 a € 1.100,00 da € 1.100,01 a € 5.200,00 da € 5.200,01 a € 26.000,00 da € 26.000,01 a € 52.000,00 da € 52.000,01 a € 260.000,00 da € 260.000,01 a € 520.000,00
Compenso 270,00 1.250,00 1.890,00 2.295,00 4.320,00 5.870,00
Valore da € 0,01 a € 1.100,00 da € 1.100,01 a € 5.200,00 da € 5.200,01 a € 26.000,00
Compenso 270,00 1.250,00 1.890,00
Valore da € 26.000,01 a € 52.000,00 da € 52.000,01 a € 260.000,00 da € 260.000,01 a € 520.000,00
Compenso 2.295,00 4.320,00 5.870,00
  • Per la difesa in giudizio avverso avvisi di accertamento dell’Agenzia delle Dogane

– In primo grado

Valore da € 0,01 a € 1.100,00 da € 1.100,01 a € 5.200,00 da € 5.200,01 a € 26.000,00 da € 26.000,01 a € 52.000,00 da € 52.000,01 a € 260.000,00 da € 260.000,01 a € 520.000,00
1. Fase di studio della controversia 170,00 540,00 945,00 1.685,00 2.430,00 3.510,00
2. Fase introduttiva del giudizio 100,00 340,00 540,00 810,00 1.145,00 1.485,00
3. Fase istruttoria e/o di trattazione 85,00 270,00 470,00 945,00 1.350,00 1.955,00
4. Fase decisionale 170,00 875,00 1.350,00 2.090,00 3.970,00 4.115,00
5. Fase cautelare 135,00 405,00 675,00 1.280,00 1.820,00 2.630,00
Valore da € 0,01 a € 1.100,00 da € 1.100,01 a € 5.200,00 da € 5.200,01 a € 26.000,00
1. Fase di studio della controversia 170,00 540,00 945,00
2. Fase introduttiva del giudizio 100,00 340,00 540,00
3. Fase istruttoria e/o di trattazione 85,00 270,00 470,00
4. Fase decisionale 170,00 875,00 1.350,00
5. Fase cautelare 135,00 405,00 675,00
Valore da € 26.000,01 a € 52.000,00 da € 52.000,01 a € 260.000,00 da € 260.000,01 a € 520.000,00
1. Fase di studio della controversia 1.685,00 2.430,00 3.510,00
2. Fase introduttiva del giudizio 810,00 1.145,00 1.485,00
3. Fase istruttoria e/o di trattazione 945,00 1.350,00 1.955,00
4. Fase decisionale 2.090,00 3.970,00 4.115,00
5. Fase cautelare 1.280,00 1.820,00 2.630,00

– In secondo grado

Valore da € 0,01 a € 1.100,00 da € 1.100,01 a € 5.200,00 da € 5.200,01 a € 26.000,00 da € 26.000,01 a € 52.000,00 da € 52.000,01 a € 260.000,00 da € 260.000,01 a € 520.000,00
1. Fase di studio della controversia 170,00 605,00 1.080,00 1.955,00 2.900,00 4.185,00
2. Fase introduttiva del giudizio 100,00 405,00 605,00 1.010,00 1.350,00 1.820,00
3. Fase istruttoria e/o di trattazione 100,00 405,00 740,00 1.350,00 1.955,00 2.900,00
4. Fase decisionale 170,00 875,00 1.350,00 2.360,00 3.105,00 4.320,00
5. Fase cautelare 135,00 470,00 810,00 1.485,00 2.160,00 3.170,00
Valore da € 0,01 a € 1.100,00 da € 1.100,01 a € 5.200,00 da € 5.200,01 a € 26.000,00
1. Fase di studio della controversia 170,00 605,00 1.080,00
2. Fase introduttiva del giudizio 100,00 405,00 605,00
3. Fase istruttoria e/o di trattazione 100,00 405,00 740,00
4. Fase decisionale 170,00 875,00 1.350,00
5. Fase cautelare 135,00 470,00 810,00
Valore da € 26.000,01 a € 52.000,00 da € 52.000,01 a € 260.000,00 da € 260.000,01 a € 520.000,00
1. Fase di studio della controversia 1.955,00 2.900,00 4.185,00
2. Fase introduttiva del giudizio 1.010,00 1.350,00 1.820,00
3. Fase istruttoria e/o di trattazione 1.350,00 1.955,00 2.900,00
4. Fase decisionale 2.360,00 3.105,00 4.320,00
5. Fase cautelare 1.485,00 2.160,00 3.170,00
Vai su