Difesa

Una verifica doganale può determinare forti incidenze nell’attività economica dell’impresa; l’intervento a tutela dei diritti e degli interessi dell’impresa deve essere rapido e avere un raggio di azione a 360 gradi capace di guardare non solo l’attuale contestazione ma anche le connesse operazioni doganali passate e future.
Subire un accertamento da parte dell’Agenzia delle Dogane può essere fortemente lesivo della propria attività economica, incidendo sul suo:
• presente: una verifica può determinare una maggiore richiesta erariale molto elevata con connesse sanzioni tributarie, tra le più alte in Europa, e talvolta anche con imputazioni penali;
• passato: una verifica attuale può incidere su tutta l’attività economica dell’ultimo triennio, potendo l’Agenzia delle Dogane mutare la liquidazione dei diritti doganali di tutte le operazioni doganali già eseguite negli ultimi tre anni;
• futuro: conformarsi a quanto constatato in verifica significa modificare l’impostazione doganale di tutto il traffico merci futuro con la maggiore imposizione daziaria prevista dall’amministrazione doganale.
Occorre porre molta attenzione alla verifica doganale a causa delle sue forti incidenze nella attività dell’impresa.
L’intervento deve essere rapido, anche all’interno della stessa procedura doganale se la contestazione avviene in sede di importazione, avvalendosi degli strumenti di contraddittorio anche amministrativi, al fine di arginare il più possibile il problema ed evitare all’azienda maggiori spese e tempi affrontando un processo giudiziario.
Una difesa che interviene sulla contestazione ma anche che valuta l’incidenza complessiva della medesima su ogni ulteriore aspetto e fornisce un’assistenza globale all’impresa anche per le sue precedenti e future operazioni doganali.
Sono individuate e delineate all’impresa le possibilità di difesa, gli eventuali esistenti strumenti deflattivi, i costi e le opportunità che la difesa determina, affinché il cliente verifichi la sua utilità effettiva e decida se intraprenderla o accettare gli esiti della verifica doganale.
Durante un percorso di difesa, il cliente è aggiornato su ogni passo svolto e risultato ottenuto.
Vai su